Un uomo vive con moglie e 3 figli in questo scuolabus. Ma quando ho visto l’interno, non potevo crederci

Tre anni fa Brian e Starla Sullivan, una coppia di Renton, Stati Uniti, si sono stufati dell’idea di dover pagare l’affitto del loro appartamento. Ma l’uomo pensava che la moglie stesse scherzando quando gli ha spiegato cosa aveva in mente: andare a vivere in uno scuolabus. I due però, a un certo punto, si erano messi a valutare i pro e i contro di un cambiamento del genere. E, alla fine, avevano acquistato un vecchio scuolabus dismesso per 2800 dollari (circa 2.500€).

La coppia si è trasferita con l’intera famiglia, ossia i figli Charlie, 3 anni, Henry, 2, e Lincoln, 3 mesi. Ma quello che i Sullivan non volevano, era che la gente ricordasse loro continuamente che vivevano in un veicolo. Ecco perché i coniugi hanno investito tempo e denaro per migliorare le cose. 

Dopo lunghe giornate di duro lavoro, la loro casa era finalmente pronta. C’era un soggiorno e una cucina attrezzata. Il forno e il camino davano all’ambiente un tocco accogliente. 

Starla desiderava avere una vasca da bagno per i bambini, così ha deciso per una di metallo. I bucati sono una parte essenziale della vita familiare, ecco perché nello scuolabus riconvertito è presente una lavatrice molto capiente. Nel bagno non viene utilizzata l’acqua, quindi non c’è bisogno di tubi: si produce compost che viene utilizzato per le piante (non edibili).

La cosa migliore è che adesso la famiglia paga un affitto mensile di soli 500 dollari, un terzo dei costi che sostenevano un tempo per il loro appartamento. Anche le spese per le utenze, come energia elettrica e luce, sono decisamente diminuite, e la coppia sta risparmiando denaro per l’istruzione dei figli. Inoltre, la casa in cui vivevano un tempo era messa male, quindi Brian doveva continuamente investirci denaro per la manutenzione. Senza considerare il tempo degli spostamenti.

La famiglia è molto felice della decisione presa e, se un giorno dovessero decidere di cambiare, opterebbero comunque per una soluzione poco convenzionale. I Sullivan sembrano aver trovato quello che cercavano. Se siete curiosi di conoscere altri particolari, vi consigliamo il video (in lingua inglese) riportato di seguito.

FONTE: Per Davvero